ARTE. Che forma ha l’invisibile?

Fino al 7 Aprile, presso il “Centro di documentazione della ricerca artistica contemporanea Luigi Di Sarro” a Roma, è possibile conoscere l’opera di una delle più talentuose artiste emergenti d’Italia: Federica Amichetti.

L’uso magistrale del colore e l’abilità tecnica arricchiscono ogni suo dipinto di un valore evocativo in cui si incontrano paesaggi naturalistici abbozzati, sognanti e paesaggi interiori, sospesi. La sua iconografia dell’invisibile si serve di olio e grafite per tracciare i contorni fluttuanti e un po’ sbiaditi dell’anima.

contatti: http://www.centroluigidisarro.it/who.htm

-minigallery-

Liquiscape 10- 2011

Liquiscape 03- 2010

Liquiscape 09- 2011

Annunci

Informazioni su copyisteria

Donne, è arrivato l'arrotino e l'ombrellaio!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: