LIBRI. E’ morto l’autore di Farenheit 451

E’ morto Ray Bradbury, l’ideatore di Farenheit 451 e di altri capolavori fantascientifici come The martian chronicles.

Farenheit 451 vede la luce per la prima volta nel 1953 e arriva da noi in Italia tre anni dopo. Nasce come estensione del racconto breve The Fireman, pubblicato nel 1951 su alcune riviste di genere, e si inserisce su quella “scia” tracciata da Il Mondo Nuovo (1932) di Huxley prima e da 1984 (1948) di Orwell poi. Un altro romanzo di fantascienza riesce a diventare un best seller mondiale, servendosi di ingredienti e tematiche molto simili ai suoi due illustri predecessori: un futuro distopico, la minaccia del Potere della tv, il controllo dei mezzi di informazione.

Ray Bradbury

LA TRAMA– In un imprecisato futuro, leggere libri è un reato e per contrastarlo il Governo ha istituito un apposito corpo di firemen (vigili del fuoco) che hanno lo scopo di bruciare ogni tipo di testo o volume che trovino. L’ipotesi è che il titolo, Farenheit 451, faccia riferimento alla temperatura di autocombustione della carta ( checorrispondono a circa 232 gradi centigradi): non esiste, infatti, un’unica temperatura di autocombustione della carta. “451″ è anche il numero sull’elmetto da pompiere del protagonista Montag.

IL FILM DI TRUFFAUTFrancois Truffaut ne fece un riadattamento cinematografico famosissimo. Fu il primo film a colori del cineasta francese. Qui potete vederne uno spezzone in italiano

Annunci

Informazioni su copyisteria

Donne, è arrivato l'arrotino e l'ombrellaio!!!

  1. ciao, complimenti, qui è davvero molto curato tutto…e Bradbury è stato uno dei più grandi scrittori di tutti i tempi…Farenheit 451 l’ho visto e rivisto …bellissimo…ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: