ARTE. Il decollage di Mimmo Rotella

“Era il 1952 e io non volevo più dipingere. Avevo studiato tutti i grandi, da Picasso a Matisse. Da Mirò a Pollock. Pensavo: tutto è stato fatto, ormai. Poi una mattina, uscendo dal mio piccolo studio di Roma, vidi i muri della città tappezzati totalmente da questi manifesti strappati. Erano per lo più affissioni pubblicitarie e locandine di film americani. Avevano una forza enorme, dei colori meravigliosi…” [Mimmo Rotella 1918-2006]

Per vedere altre foto e altre opere di Mimmo ROTELLA, visita la sua pagina facebook (http://www.facebook.com/pages/Mimmo-Rotella)

CLICCA QUI PER CONOSCERE LA VITA E LA CARRIERA DI MIMMO ROTELLA

LA FONDAZIONE MIMMO ROTELLA

IL “PREMIO MIMMO ROTELLA” AL FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA 2012

Annunci

Informazioni su copyisteria

Donne, è arrivato l'arrotino e l'ombrellaio!!!

  1. Pingback: CINEMA. APRES MAI riceve anche il premio “Mimmo Rotella” «

  2. Pingback: ARTE. Paolo BARALDI. IO MANIFESTO «

  3. Pingback: ARTE. Paolo BARALDI. IO MANIFESTO | copyisteria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: